Comunicato del Commissario Straordinario

Pubblicata il 04/05/2020

COMUNICATO
Si informa la cittadinanza che le autorità sanitarie competenti, hanno eseguito complessivamente n. 52 accertamenti sanitari necessari agli ospiti, agli operatori sanitari, ai dipendenti e a tutte le persone che, a vario titolo, frequentano la Comunità alloggio “Papa Giovanni XXIII°” che opera nel Comune di Ortacesus. In merito non si e’ accertato nessun caso positivo di contagio al virus covid-19.
L’Amministrazione comunale, in questo momento difficile di diffusione della pandemia, ha rispettato e fatto rispettare in modo rigoroso tutti i protocolli sanitari delle Autorità competenti, mettendo al primo posto la salute dei cittadini.
In questa prima fase, per quanto di competenza comunale, si e’ proceduto a sanificare i locali della sede del Comune e le strade del paese, in particolare le zone più sensibili, queste ultime con la collaborazione dell’Arciconfraternita del Santissimo Rosario.
L’attività amministrativa si è svolta senza interruzioni ed è stato garantito l’accesso agli uffici previo appuntamento via email e/o telefono. Si e’ data la possibilità ai dipendenti comunali di usufruire del “lavoro agile” da casa, facendo salva la presenza fisica per i Servizi essenziali.
Sono state consegnate N. 2030 mascherine alla Comunità integrata V.Porceddu (via Roma) e N. 970 alla Comunità alloggio Papa Giovanni XXIII° (via Sassari). Sono state consegnate inoltre N.190 mascherine al personale che svolge il servizio di assistenza domiciliare, e N.99 mascherine ai dipendenti comunali.
Ad oggi, sono stati consegnati i “Buoni spesa” a n. 14 famiglie che ne hanno fatto richiesta e sono risultate in possesso dei requisiti previsti dalle recenti disposizioni in materia. Nei prossimi giorni verrà pubblicato un nuovo bando che consentirà di erogarne degli altri.
Sarà cura di questa Amministrazione comunale di intervenire con ulteriori iniziative, qualora necessarie, al fine di tutelare la salute dei cittadini, nel rispetto rigoroso della normativa vigente.

 
Ortacesus, 4 maggio 2020
Il Commissario Straordinario
    Dott. Francesco Cicero
torna all'inizio del contenuto